sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteche, provincia di Belluno, Polo regionale del Veneto, Biblioteche Bellunesi, Bibel

  • Immagini
  • Digitale
  • Web

Progetto leggiAMOci

leggiAMOci

 

 

IL PROGETTO

Il progetto leggiAMOci è indirizzato agli insegnanti della scuola secondaria di primo grado e ai loro studenti e mira a far incontrare ai ragazzi narrazioni di qualità che possano far loro scoprire o consolidare il piacere di leggere senza il peso del voto scolastico e che li aiutino a condividere pensieri, idee, emozioni ed esperienze legate ai libri in un’ottica di confronto e crescita personale.

La sostenibilità del progetto passa per la formazione degli insegnanti che potranno acquisire gli strumenti per mettere in atto nelle loro classi le buone pratiche di lettura ad alta voce e lettura condivisa.

Un altro importante obiettivo che ci si prefigge di raggiungere è il consolidamento di una rete di sostegno e confronto tra insegnanti di vari plessi e tra insegnanti e bibliotecari finalizzata alla condivisione di strategie per l'educazione alla lettura.
 
 
Insieme per avvicinare i ragazzi alla lettura!

Il Servizio Provinciale Biblioteche si impegna

  • a garantire un’occasione formativa annuale indirizzata ad insegnanti, bibliotecari e librai, durante la quale verranno approfonditi diversi aspetti dell’educazione alla lettura anche in base alle esigenze di approfondimento che emergeranno da insegnanti e ragazzi. A tal fine verranno coinvolti degli esperti esterni che proporranno incontri specifici su diversi tipi di linguaggi, narrazioni e metodologie per proporre la lettura in classe;
  • a fornire alle scuole aderenti i materiali promozionali del progetto.

 

Le biblioteche partner del progetto si impegnano, nei confronti delle scuole che afferiscono al proprio ambito territoriale:

  • a partecipare alla formazione condivisa e a momenti di condivisione e coordinamento on-line con gli insegnanti;
  • a mettere a disposizione i libri della bibliografia di progetto e altre proposte di lettura collegate al progetto;
  • a proporre, a seconda delle possibilità di ogni singola realtà, in orario scolastico e/o extrascolastico letture ad alta voce, incontri con gli autori e altre attività adatte ad approfondire la conoscenza dei libri e dei linguaggi espressivi;
  • ad accogliere in orario scolastico i ragazzi e gli insegnanti in biblioteca per visite, prestito dei libri, momenti di confronto in presenza.


Le scuole aderenti al progetto si impegnano

  • a lavorare sul fronte dell’educazione alla lettura attraverso la messa in atto delle buone pratiche di lettura ad alta voce e lettura autonoma,
  • a favorire la partecipazione degli insegnanti interessati alle attività formative proposte nell’ambito del Progetto
  • ad aggiornare nel limite del possibile le proprie biblioteche scolastiche/di classe con i titoli proposti nelle bibliografie, anche indirizzando in tal senso le donazione nell’ambito dell’iniziativa nazionale #ioleggoperchè.
 
 
LE BIBLIOGRAFIE
 

leggiAMOci Albi Illustrati

  

leggiAMOci estate 14+

 

Avventure e esplorazioni

 

Io sono, noi siamo

 
 
I PARTNER*

Provincia di Belluno - Servizio Provinciale Bibliotechebiblioteche di Alano, Quero e Vas - Comune di Settevillebiblioteche di Lentiai e Trichiana - Comune di Borgo Valbellunabiblioteca del Comune di Ponte nelle Alpibiblioteca del Comune di Sospirolo.

 

 

LE SCUOLE ADERENTI*  

 

I.C. di Ponte nelle Alpi

I.C. di Pieve di Cadore

I.C. di Sedico e Sospirolo

I.C. di Auronzo Di Cadore

I.C. di Trichiana

I.C. Rodari di Santa Giustina

I.C. di Mel e Lentiai

I.C. Belluno 3

I.C. di Santo Stefano Di Cadore E Comelico Superiore

I.C. Tina Merlin di Belluno

Istituto Paritario Canossiano di Feltre

I.C. di Feltre

Istituto Comprensivo di Fonzaso e Lamon


*Il progetto prevede il graduale coinvolgimento di ulteriori biblioteche e scuole così da rendere capillari le sue azioni su tutto il territorio provinciale. Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Provinciale Biblioteche e-mail: servizio.biblioteche@provincia.belluno.it - tel. 0437 959347